>
  • fullslide1
  • fullslide1
  • fullslide1
  • fullslide1
  • fullslide1
  • fullslide1
  • fullslide1
  • fullslide1
  • fullslide1

La degustazione del vino novello

Il 6 Novembre di ogni anno inizia la commercializzazione del vino novello, sapore tipico dell'autunno, specialmente nel Nord e nel Centro Italia, la cui degustazione consente di dedurre in anticipo caratteri e colori della vendemmia da poco conclusa. Anche se il vino novello viene ormai prodotto da parecchi decenni, è solo negli ultimi dieci o quindici anni che il vero e proprio trend si è diffuso in tutto il mondo. Ma è da molto prima che nel mese di dicembre in tutte le fattorie e gli agriturismi del Chianti, come pure nelle enoteche, nei bar e nei ristoranti abbondano le occasioni di partecipare a questo piacevole appuntamento annuale: la degustazione del vino novello.

Per assaporarne pienamente la freschezza e il particolarissimo gusto, il vino novello deve essere consumato entro pochi mesi dalla vendemmia, meglio ancora se la degustazione avviene accompagnandolo con primi piatti (leggeri), carni delicate (vanno benissimo sia bianche che rosse) e formaggi freschi. Un altro accoppiamento tipico del vino novello è quello con le castagne, arrostite o bollite, ma anche con gli alimenti a base di farina di castagne, uno per tutti il castagnaccio, assai diffuso in Toscana e nel Chianti.

Il vino novello si ottiene tramite la cosiddetta macerazione carbonica. Questo tipo di vinificazione, ideato da un'équipe di ricercatori francesi nel 1934, consiste nel riempire d'uva non diraspata, una grande cisterna e poi chiuderla ermeticamente per 7-20 giorni a temperatura di circa 30°C, dopo averla saturata con anidride carbonica. Il vino ottenuto dalla macerazione carbonica ha un colore particolarmente intenso, con tonalità che ricordano il porpora, mentre al gusto predominano gli aromi fermentativi.

Nel mese di dicembre lo staff dell'Albergo del Chianti potrà accompagnarvi o indicarvi dove poter assaggiare i migliori vini novelli del Chianti oltre a suggerirvi i migliori ristoranti e trattorie dove potrete degustarli accompagnandoli con i prodotti tipici locali che meglio li sposano.

Prenotate fin da adesso e deliziate il vostro palato con il fantastico Chianti novello più tutte le altre specialità gastronomiche che il territorio offre: una vera e propria esperienza mistica.

Lavoriamo con Passione!