Vacanze nel Chianti > Un viaggio nei sapori del Chianti: Panzano, Radda e Castellina

Volpaia e Radda

Volpaia è un piccolo borgo di fascino antico, con un castello medievale, fortificazioni del XII secolo e un affascinante labirinto di violetti, arcate e antichi palazzi. Nella piazza centrale di Volpaia segnaliamo La Bottega di Volpaia (Piazza della Torre 2). Di giorno è un fornito negozio dove acquistare olio, pasta fresca, salsicce e formaggi (oltre a fornire i viaggiatori di formaggi e salumi all’ora di pranzo) mentre la sera offre la tipica cucina toscana. Un ottimo indirizzo dove assaggiare la “ribollita” un piatto povero e gustosissimo della tradizione contadina toscana.

A sud di Volpaia, troviamo uno dei più bei paesi del Chianti: Radda. Capoluogo della Lega del Chianti nel 1415, sede delle vacanze estive delle più potenti e celebri famiglie toscane nel XVII secolo, il borgo conserva i camminamenti originali sulle mura di cinta, ora magnifico punto da cui ammirare le colline circostanti.

Qui, in piazza IV novembre, c’è Casa Porciatti. Piccolo negozio a gestione familiare, vende specialità come il filetto di maiale stagionato e il lardo. Sul percorso delle antiche mura si trova una piccola e preziosa enoteca gestita dalla stessa famiglia.
Nel centro del borgo ci accoglie il ristorante più raffinato di Radda: il Chiasso dei Portici, nella via omonima. Ideale per una cena romantica a lume di candela offre una cucina di alto livello e un’ottima carta dei vini.

Panzano e Castellina

Risalendo da Radda verso Greve raggiungiamo Panzano in Chianti dove vale la pena visitare una delle più belle chiese romaniche toscane, la Pieve di San Leonino, sorta nel VII secolo. Ma a Panzano troviamo anche l’Antica Macelleria Cecchini (Via XX luglio 11), tempio del “macellaio-poeta” Dario Cecchini e vera istituzione della gastronomia toscana.

Dall'assaggio di affettati con bicchiere di vino fino alla cena completa a base della migliore bistecca "alla fiorentina" che possiate trovare nei dintorni (la bistecca "alla fiorentina" è un taglio di carne di manzo alto e con l'osso, che viene cotto rigorosamente al sangue sulla brace), questo è un indirizzo informale e assolutamente tipico che non vi deluderà assolutamente.
Tra i suoi clienti più affezionati ci sono anche celebrità mondiali; un nome per tutti: Jack Nicholson.
Il proprietario consiglia esplicitamente "di presentarsi puntuali e digiuni" e, fatto curioso, permette agli ospiti, se lo desiderano, di "portarsi il vino da casa" senza alcuna spesa in più.

Se invece da Radda ci dirigiamo a ovest, arriviamo a Castellina in Chianti. Contesa tra Firenze e Siena per secoli, contende a Greve il titolo di cuore del Chianti Classico. Immersa in una campagna sontuosa, tra ulivi, cipressi e vigneti, merita una visita per il bellissimo camminamento seminterrato di via delle Volte, per la rocca medievale ma anche per il buon numero di indirizzi da buongustai… In particolare, segnaliamo la Trattoria La Torre in Piazza del Comune 15, al centro del borgo fortificato. Trattoria di ambiente rustico, vera istituzione di Castellina, offre ottime specialità della cucina toscana. Da provare il vitello di Valdichiana e l’ossobuco.

A Castellina acquistare un buon vino non è un’impresa difficile e sono molti gli indirizzi di buon livello, tra cui l’Enoteca Le Volte (Via Ferruccio 12) e l’Azienda agricola San Donatino, a 1 km da Castellina sulla strada per Poggibonsi, dove visse fino al 1993 il grande cantautore francese Leo Ferré. Il nostro posto preferito rimane però la Fattoria La Castellina in via Ferruccio 26, forse per il fascino del luogo, una fattoria del XIV secolo. Tra gli articoli in vendita, oltre al vino, miele, aceto balsamico, grappa, Vin Santo, olio d’oliva.

In questa fattoria, soggiogati dalla vista imponente dei grandiosi, antichi barili conservanti nelle sue cantine, concludiamo il nostro itinerario tra i sapori e gli aromi delle antiche terre del Chianti. Un viaggio che, casualmente, ci ha portato a seguire le orme di personaggi apparentemente distanti anni-luce l'uno dall'altro come Leonardo da Vinci, Leo Ferré e Jack Nicholson. Un viaggio compiuto quasi "a occhi chiusi" seguendo due sensi importantissimi che troppo spesso nella frenesia della vita di tutti i giorni finiamo per trascurare: il gusto e olfatto.

Pacchetti
Vacanze

Un assaggio del Chianti

I sapori e dei colori del Chianti, con degustazione di vini e prodotti locali e una rapida ma intensa immersione nel territorio. (2 notti)

Storia e castelli in Toscana

Un ampio itinerario nel territorio del Chianti, con unattenzione speciale per il Medio Evo accompagnata da assaggi e degustazioni di prodotti tipici. (3 notti)

Siena e il Chianti

Esplorate alcuni dei pi bei castelli e borghi medievali, assaggiate i prodotti tipici toscani ed ammirate la magnifica citt di Siena(4 notti)

Chianti benessere

La bellezza della campagna toscana si unisce a una giornata allinsegna delle pi moderne tecniche rivolte alla salute. (2 notti)

A cavallo nel Chianti

Cavalcare un modo rilassante e affascinante per avvicinarsi alla natura, fatelo immersi in uno dei paesaggi pi belli del mondo. (2 notti)

 

 

Facebook

Diventa fan della nostra pagina Facebook, dove troverai le ultime novit e tanti nuovi amici interessati al Chianti ed alla Toscana.

Newsletter

Registratevi alla nostra newsletter (in lingua inglese) per ricevere le ultime novità, tanti suggerimenti per le vostre vacanze nel Chianti e gli aggiornamenti sulle offerte.
Email: